Sostenibilità

Produrre proteggendo l'ambiente

Giuseppe Vella è oggi affiancato dai suoi due figli, Alessandro e Federico, che hanno intuito fin da subito l’importanza della sostenibilità ambientale, nella prospettiva di preparare l’azienda alle crescenti richieste di riduzione dell’impatto ambientale.

Negli ultimi due decenni l’azienda ha inserito all’interno del proprio programma di sviluppo una serie di iniziative rivolte a ridurre l’impronta ecologica nella lavorazione dei manufatti.

Dal 2019 Vella Graniti è partner di Rete Irene, società per la riqualificazione energetica degli edifici; da qui lo sviluppo di soluzioni di marmi e graniti coibentati per l’isolamento termico.

Referenze cantieri Rete Irene
Brochure Rete Irene

Sostenibilità

Per il riciclo dell'acqua

Impianto di depurazione

Nel 2000 viene installato l’impianto di depurazione per il riciclo dell’acqua, in modo da minimizzare il consumo di acqua potabile per i cicli di lavorazione.

La lavorazione dei marmi comporta l’impiego di abbondanti quantità di acqua, in particolare per rimuovere la polvere e per raffreddare gli utensili.

L’impianto di depurazione per il riciclo dell’acqua è composto da:

  • Sistema di raccolta dell’acqua: l’acqua utilizzata durante la lavorazione viene raccolta e trasferita ai silos per il successivo trattamento.
  • Sistema di decantazione e trattamento: l’acqua sporca viene trattata con coagulante e lasciata sedimentare, in modo che le parti fangose si depositino sul fondo dei silos; le acque chiare nella parte superiore vengono nuovamente impiegate nel processo produttivo.
  • Sistema di filtrazione: la parte fangosa viene filtrata mediante il passaggio ad alta pressione attraverso elementi filtranti; in questo modo si riesce a recuperare, per ogni parte di fango filtrata, il 30% di acqua.

Sostenibilità

Per ridurre i consumi

Impianto fotovoltaico

Dal 2011 è in funzione l’impianto fotovoltaico per la produzione di 80 Kwp, che permette la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e ossidi di azoto, nella misura di di 62.325,00 Kg annui per la CO2 e di 139,00 Kg annui per gli NOX

Ne consegue anche una diminuzione del consumo di combustibili fossili, che nel particolare si attesta sulle 21,3 Tep (Tonnellate equivalenti di petrolio) annue.

sostenibilità

Comunità Energetica Valle Cervo

Indipendenza Energetica

Nel 2024 abbiamo fondato, tra i primi a livello nazionale, una comunità energetica rinnovabile, per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione fissati per il 2030 e rafforzare il percorso di sicurezza energetica dell’Italia valorizzando il territorio. I membri della comunità riescono così ad autoprodurre l’energia elettrica a loro necessaria da fonte rinnovabile, grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico con potenza di circa 500 Kw. “Le comunità energetiche sono uno strumento che il governo mette a disposizione dell’Italia per incrementare le rinnovabili, ridurre le emissioni e i costi delle bollette a milioni di cittadini, famiglie ed imprese. Diamo nuova energia all’Italia!”
Gilberto Pichetto Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica

Sostenibilità

Per un economia circolare

Trasformazione degli sfridi

Vella Graniti ricicla gli scarti della produzione, selezionandoli e macinandoli, rendendoli idonei per la produzione degli agglomerati; in questo modo anche i rifiuti si abbattono, dando così vita ad un’economia circolare.